Passo del Colino

A nord di Morbegno
mappamondo stilizzato Partenza :
Poira (m 1150)

Itinerario :
1 Poira (m 1150) - 2 Pra Succ (m 1647) - 3 Passo del Colino (m 2630)
Dislivello Complessivo :
circa m 1400
Tempo :
circa 4h 30min.
Elementi di Interesse :

Periodo Consigliato :

GALLERIA IMMAGINI

Se vuoi collaborare inviaci le tue immagini 

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE

 Autore: F.Benetti

Descrizione della zona e dell'itinerario:

La zona dei Cèch è più famosa per i pregi artistici e per la radicata presenza di romani, qui insediatisi da secoli, che per lo sci-alpinismo, anche se con un po' di spirito d'avventura si possono trovare un paio di itinerari molto belli. Salendo verso Poira (m 1150) si incontra il bel paesino di Dazio(m 568), superato il quale si può ammirare sulla destra la bella chiesa di S.Giacomo di Roncaglia (m 895) con affreschi del '400 di grande pregio; tutta la zona è ad ogni modo ricca di chiese, resti di castelli e torri. La base di partenza è Poira, un bel paesino situato in un pianoro con bella pineta, diventato apprezzato centro turistico.

Salita

E' questa una gita un pò pazza per sci alpinisti che non hanno paura di alternare allo sci anche la camminata; conviene portarsi il più in alto possibile dopo Poira con un fuoristrada, abbandonato il quale inizia il cammino lungo il sentiero che porta agli alpeggi. Il primo tratto prevede infatti l'attraversamento di boschi e l'ascesa di un sentiero abbastanza ripido dove non è possibile mettere gli sci ai piedi. Portati quindi gli sci in spalla per circa 300 m. fino alla prima alpe con rifugio e messi gli sci si inizia la vera e propria salita sulla neve, che superati alcuni dossi si fa sempre più impervia costringendo anche ad alcune diagonali su pendenze ghiacciate. Giunti circa a m.2000 inizia una larga curva a destra che porta ad una bocchetta da cui si può ammirare un bel panorama verso est sulla media valle da Ardenno in su. Si procede quindi sul crinale verso nord girando per l'ultimo tratto che conduce al passo a sinistra (consigliabile solo con neve sicura).

Discesa

Per la strada di salita a meno che non si sia previsto il ritorno per la val Masino con auto a Cevo.

COMMENTI

LASCIA IL TUO COMMENTO

Loading ....

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.