Bivacco Ronconi

Al Passo di Bondo in Valmasino, a quota 3169 metri
mappamondo stilizzato Partenza :
Rifugio Gianetti (m 2534)

Arrivo :
Bivacco Ronconi (m 3169)
Dislivello Complessivo :
m 360
Tempo di percorrenza :
3 h
Elementi di interesse :

Itinerario Sintetico :

Bellezza ( 4 / 5 )
Fatica ( 5 / 5 )
Pericolosità ( 4 / 5 )

MAPPA

Coordinate GPS : 46.291523° N 9.613294° E

GALLERIA IMMAGINI

Se vuoi collaborare clicca qui ed inviaci le tue immagini 

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE

Autore: R. Moiola

La salita al bivacco Titta Ronconi richiede circa 3 ore partendo dal rifugio Gianetti, in Val Porcellizzo, ben 6-7 ore invece dai parcheggi auto presso i Bagni del Masino. Dalla Gianetti proseguiamo per il Sentiero Roma in direzione Nord-Est nel tratto per lo più pianeggiante che ci conduce verso il Passo del Camerozzo (m.2765) e di lì alla Valle del Ferro. Noi però dovremo cambiare sentiero ben prima, dopo circa 30 minuti di cammino, quando incontriamo ed oltrepassiamo la base della cresta sud dei Pizzi Gemelli (m.3259 direzione Nord). Saliamo per questo sentiero lungo vaghe tracce alpinistiche per pascoli e massi fino a raggiungere il limitare inferiore del ghiacciaio di Bondo racchiuso tra le imperiose vette dei Pizzi del Ferro (Occidentale m.3267) a Nord-Est e la Cima del Passo di Bondo (m.3221) a Nord-Ovest. Procediamo lungo il nevaio tenendoci sulla sinistra e dopo aver vinto la crepaccia terminale del ghiacciaio siamo alle rocce dell'ormai imminente passo. Il rifugio è pochi metri sotto il passo, nel versante italiano, lo si raggiunge percorrendo la breve cengia.

INFORMAZIONI E CONTATTI

Proprietà : G.E.M. Morbegno
Telefono : ND
Posti Letto : 4
Presenza coperte : ND
Presenza acqua : si
Telefono di emergenza : no
Presenza stoviglie : ND
Presenza fornello a gas : ND

VEDI ANCHE

APPROFONDIMENTI

COMMENTI

Loading ....

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.