Rifugio Cesare Branca

Nei pressi del ghiacciaio dei Forni, in Valfurva a quota 2493 metri
mappamondo stilizzato Partenza :
Rifugio Albergo Ghiacciaio dei Forni  (m 2176)

Arrivo :
Rifugio Cesare Branca (m 2493)
Dislivello Complessivo :
m 300
Tempo di percorrenza :
1 h
Elementi di interesse :

Itinerario Sintetico :

Bellezza ( 4 / 5 )
Fatica ( 2 / 5 )
Pericolosità ( 1 / 5 )

MAPPA

Coordinate GPS : 46.414715° N 10.583913° E

GALLERIA IMMAGINI

Se vuoi collaborare clicca qui ed inviaci le tue immagini 

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE

Autore: R. Moiola

Il rifugio Branca e l'annesso Martinelli sono situati ai piedi del Ghiacciaio dei Forni. Vi si accede partendo dal parcheggio sottostante l'Albergo Rifugio dei Forni, raggiungibile grazie alla strada carrozzabile che sale da Santa Caterina Valfurva per 5 km in direzione della Valle dei Forni (13 km totali da Bormio). Dal parcheggio, dove lasciamo l'auto, prosegue in direzione est una strada sterrata che si dirige verso un laghetto formatosi in seguito al ritirarsi del Ghiacciaio dei Forni, che alcuni secoli fa si estendeva imponente fin qui. Ora la strada comincia a salire e supera, su di un ponte, l'agitato torrente Cedec, che scende dall'omonima valle. Superiamo in rapida successione due tornanti, poi lasciamo sulla sinistra una deviazione che prosegue verso la località Malga dei Forni e procediamo a mezza costa fino al rifugio per l'agevole stradina che nel suo ultimo tratto diventa un poco ripida. Raggiunto il rifugio, lo sguardo spazia sull'esteso ghiacciaio e su alcune delle famose Tredici Cime che lo coronano. Nei pressi si trova anche il laghetto delle Rosole, che prende il nome dalla valle che qui confluisce. Tempo di percorrenza: un'ora; dislivello: 300 metri. Al rifugio si può accedere anche grazie alla traversata che lo collega al rifugio Pizzini. Da quest'ultimo si percorre a ritroso la Val Cedec per breve tratto, sull'ottima carrozzabile. Giunti nei pressi di un'area adibita a pic nic, si attraversa il fiume, portandosi sul versante sinistro idrografico. Ha qui inizio il sentiero 28C, che procede mantenendosi sempre in quota, dapprima in Val Cedec e poi nella Valle dei Forni. Tempo di percorrenza: un'ora e 30; dislivello: 200 metri.

INFORMAZIONI E CONTATTI

Proprietà : CAI Sez. Milano, Via S. Pellico 6, 20121 Milano - Tel. +39 02 86
Gestione : Famiglia Alberti / Confortola
Sito web : http://www.rifugiobranca.it
Email : info@rifugiobranca.it
Posti Letto : 70
Bivacco di Emergenza : 8
Apertura : da marzo a settembre
Telefono del rifugio : +39 0342 935501
Telefono di casa : +39 0342 935350 - +39 0342 935441
Telefono cellulare : ND

VEDI ANCHE

APPROFONDIMENTI

COMMENTI

Loading ....

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.