Rifugio Bar Bianco

All'alpe Culino, in Val Gerola a quota 1506 metri
mappamondo stilizzato Partenza :
Rifugio Bar Bianco (m 1506)

Arrivo :
Rifugio Bar Bianco (m 1506)
Dislivello Complessivo :
raggiungibile in auto
Tempo di percorrenza :

Elementi di interesse :

Itinerario Sintetico :

Bellezza ( 2 / 5 )
Fatica ( 1 / 5 )
Pericolosità ( 1 / 5 )

MAPPA

Coordinate GPS : 46.096333° N 9.536000° E

GALLERIA IMMAGINI

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE

Autore: R. Moiola

Il rifugio è situato alla base dell’Alpe Culino, su di un dosso prativo, dominato dalla Cima Rosetta. Per raggiungerlo imbocchiamo a Morbegno la statale 405 della Val Gerola; arrivati a Rasura, dopo 8 km di salita, prendiamo un tornante sulla destra alla fine dell'abitato che ci immette in Via Costa e, proseguendo in una ripida salita, oltrepassiamo le abitazioni del paese. Le case lasciano poi il posto agli alberi del bosco e troviamo, poco dopo, un bivio, dove dobbiamo voltare a sinistra (cartello indicatore: Alpe Culino km 6 – Larice – Corte – Tagliata). Dopo alcuni tornanti (quota 950 circa), sulla destra parte un primo sentiero per il rifugio. Un cartello indicatore indica un tempo di ore 1.30 (scarse possibilità di parcheggio). Proseguendo, dopo altri 3 km circa incontriamo una deviazione sulla destra (che non prendiamo: continuiamo diritti), che, scendendo, porta alle località "Tagliate" e "Corte". Oltrepassiamo poi le località di Larice Bassa e Larice Alta, dopo la quale, verso quota 1300, nei pressi di un tornante, la carrozzabile diviene sterrata fino al rifugio. In questo punto parte un secondo sentiero che sale tra gli alberi, offrendo sulla sinistra di un bel panorama sulla sottostante vallata, e prosegue fino a riunirsi alla carrozzabile al penultimo tornante prima del rifugio. Un cartello indicatore segnala, con un po’ di ottimismo, un tempo di percorrenza di 20 minuti. La sterrata, invece, come dicevamo, prosegue per circa 1 km con alcuni tornanti che portano fino alla spianata davanti al Bar Bianco, dove è possibile lasciare l'automobile nel comodo parcheggio. Il tutto non ha comportato nessuna fatica, avendo l'automobile fatto il viaggio per noi lungo circa 18 km; solo qualcuno avrà optato per la breve camminata, sfruttando i sentieri. Ricordiamo però che durante l’inverno, essendo il percorso per buona parte in ombra, raramente la neve ci consente di arrivare con l’auto oltre l’abitato di Rasura o, nella migliore delle ipotesi, qualche tornante più avanti. Ricordiamo, infine, che al Bar Bianco arriva la seconda tappa e dal Bar Bianco parte la terza tappa del sentiero Andrea Paniga.

INFORMAZIONI E CONTATTI

Proprietà : Azienda regionale delle Foreste - Morbegno (SO)
Gestione : Daniela Garofali
Sito web : ND
Email : p.galante@live.it
Posti Letto : 20
Bivacco di Emergenza : no
Apertura : aperto tutto l'anno
Telefono del rifugio : ND
Telefono di casa : ND
Telefono cellulare : +39 347 4188104 | +39 335 8249812

VEDI ANCHE

APPROFONDIMENTI

COMMENTI

Loading ....

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.