Anello di San Giovanni

Pedalata intorno a S. Giovanni di Bioggio (Mello)
Mountain Bike
mappamondo stilizzato Partenza :
Traona

Percorso :

Lunghezza Percorso :
vari
Tempo di percorrenza :
vari
Dislivello Complessivo :
vari
Tipo di fondo :

Elementi di Interesse :

GALLERIA IMMAGINI

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE



Posteggio

Traona. Per raggiungerla, staccarsi dalla s.s. 38 sulla sinistra al primo semaforo all’ingresso da Morbegno (per chi proviene da Milano). Seguire l’indicazione per la Costiera dei Cech, superare un cavalcavia, una rotonda ed il ponte sull’Adda e prendere a sinistra (strada provinciale Valeriana occidentale). Al termine del tirone che precede il paese, prendere a destra e parcheggiare l’automobile.

Salita

Seguire la strada che in 7 km conduce a Mello. Subito dopo l’ultimo tornante destrorso che introduce alla parte bassa del paese, lasciare la strada principale e prendere a sinistra, per le vie S. Antonio e S. Giovanni. Proseguire a sinistra, attraversando le frazioni di Bernedo di Fuori e Bernedo di Dentro. Alla strada asfaltata si sostituisce una pista sterrata, che oltrepassa la cappella dedicata a S. Antonio, supera un vallone secondario e porta nel cuore del profondo vallone di S. Giovanni. Raggiungere il lato opposto del vallone e pedalare fino alle spalle della chiesa di S. Giovanni. Salire ai prati di Aragno (m 1146) seguendo la pista sterrata, lasciare quest’ultima al secondo tornante destrorso e imboccare, sulla sinistra, una pista che sale da ovest. Dopo un breve tratto in leggera discesa raggiungere il nucleo di Bioggio (m 771).

Discesa

Lasciare la pista sulla sinistra appena prima della chiesetta, attraversare il prato e imboccare la mulattiera che scende a Pianezzo. Ignorare il sentiero e la pista che tagliano la mulattiera e continuare a scendere fino a superare un piccolo corso d’acqua. Dopo un tornante destrorso, raggiungere il ponte sul torrentello, oltre il quale, sulla sinistra, si trova un parcheggio. Scendere a questo punto lungo la strada asfaltata. Ignorare una prima deviazione che porta a Moncucco, ed una seconda deviazione, che porta a Moncucco basso. Superare una bella dimora con un dipinto sulla facciata e imboccare verso sinistra la strada asfaltata che proviene da Cercino. Superato il secondo ponte sul torrente di Traona, immettersi nella mulattiera che da Pianezzo scende a S. Alessandro e proseguire fino a chiudere l’anello.

Alternativa 1 da Bioggio

Da Bioggio ignorare la mulattiera, proseguire sulla pista che scende a Cercino e da Cercino scendere alla via provinciale Valeriana occidentale. Prendere a sinistra e tornare a Traona.

Alternativa 2 da Bioggio

Scendere per la mulattiera a Pianezzo, proseguire fino ad intercettare la strada che proviene da Cercino e, invece di continuare la discesa diretta a S. Alessandro di Traona, seguire quest’ultima verso destra, fino ad intercettare la strada che sale a Cercino. Seguirla in discesa fino alla provinciale Valeriana e fare ritorno a Traona.

Per bikers dai muscoli d'acciaio

Da S. Giovanni di Bioggio salire ai prati di Aragno, scendere di sella per un breve tratto sul sentiero che sale ai prati di Bioggio (m 1348) fino a intercettare l’ultimo segmento occidentale della pista tagliafuoco che percorre l’intera media costiera dei Cech, dall’alpe Bassetta fino ai prati di Bioggio. Risalire in sella, percorrere la pista fino all’alpe Piazza, e scendere a Cino per una comoda pista sterrata. Da Cino seguire la strada asfaltata e portarsi a Cercino. Tornare poi a Traona per una delle vie sopra descritte.


Vedi la scheda approfondita di Massimo Dei Cas

COMMENTI

LASCIA IL TUO COMMENTO

Loading ....

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.