San Giuseppe - Senevedo Superiore - Chiareggio

Val Chiareggio (Valmalenco)
Tipologia : Sentiero di Mezza Montagna
Difficolta : T

Partenza : San Giuseppe
Arrivo : Chiareggio
Dislivello : 550
Durata : 2 h

Itinerario Sintetico : San Giuseppe - Rifugio Sasso Nero - Palolungo - Senevedo Superiore - Ciaz - Chiareggio

Segnavia :
Cartografia : Kompass 93 1:50000 Bernina - Valmalenco - Sondrio; Carta nazionale della Svizzera 1:50.000 - Monte Disgrazia - Foglio 278;

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE

Da San Giuseppe (m. 1433) seguiamo la strada che porta al rifugio Sasso Nero (m. 1522) oppure, appena prima del torrente Braciasco, prendiamo la sterratta che sale lungo i prati. Passato il rifugio, al secondo tornante (curva a destra), prendiamo sulla sinistra una mulattiera che attraversa i prati e porta ai pascoli sotto la località di Braccia. Qui c’è un bivio: se si prende a destra si va all’Alpe Entova, mentre noi proseguiamo in falsopiano nel bosco di conifere. Passiamo a monte delle cave di marmo dorato, superiamo il torrente Entovasco e arriviamo ai prati di Palolungo (m. 1653). Da qui proseguiamo in leggera salita e in diagonale in un bosco di larici e raggiungiamo l'’Alpe Senevedo Superiore (m. 1796). Continuiamo a camminare in falsopiano sino alla Val Forasco per poi scendere, di poco, alla località Ciaz (m. 1600), dalla quale camminando in piano, in 15’, raggiungiamo Chiareggio (m. 1612).

GALLERIA IMMAGINI

ELEMENTI DI INTERESSE

Itinerario botanico al Palù - Lago d'Entova

LASCIA IL TUO COMMENTO

Loading ....

COMMENTI

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.