Passo del Forno

Val del Muretto (Valmalenco)
Tipologia : Sentiero di Alta Montagna
Difficolta : E

Partenza : Chiareggio
Arrivo : Passo del Forno
Dislivello : 1150
Durata : 3 h : 50 min

Itinerario Sintetico : Chiareggio - Passo del Forno - Chiareggio

Segnavia :
Cartografia : Kompass 93 1:50000 Bernina - Valmalenco - Sondrio; Carta nazionale della Svizzera 1:50.000 - Monte Disgrazia - Foglio 278;

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE

Il passo o bocchetta del Forno (m. 2768) separa la val Bona, in territorio italiano, dal ghiacciaio del Forno, in territorio elvetico. Per raggiungerlo dobbiamo lasciare l'automobile nel parcheggio al termine occidentale di Chiareggio (m. 1612) ed incamminarci sulla pista sterrata che attraversa il Pian del Lupo, seguendo le indicazioni per i rifugi Trataglione-Crispo e Del Grande-Camerini. Durante il cammino ammiriamo in fronte a noi la testata della val Sissone, con, al centro, le cime di Chiareggio, ed ai lati, la parete nord del monte Disgrazia (a sinistra) ed il monte Sissone (a destra). La pista conduce ad un punte sul torrente Màllero che scende dalla valle del Muretto. Superato questo imbocchiamo un sentiero che si stacca sulla destra. I due segnavia accostati, il triangolo giallo e la bandierina bianco-blu-bianca, indicano che su questo sentiero si sovrappongono i percorsi dell'Alta Via della Valmalenco (terza tappa) e per il passo del Forno. Il percorso, dopo aver piegato a sinistra intercettando il sentiero che giunge dal rifugio Tartaglione-Crispo, si porta al ponte sul torrente che scende dall'ampio terrazzo compreso fra la cima di Vazzeda (m. 3927) e la cima di val Bona (m. 3033). Poco oltre raggiungiamo prima l’alpe di Vazzeda inferiore (m. 1946), che lasciamo però sulla nostra destra, piegando subito a sinistra e risalendo un ripido crinale erboso, e poi l’alpe di Vazzeda superiore (m. 2220). Di fronte a noi vediamo il monte del Forno (m. 3214). Qui, in corrispondenza di una baita, le strade dell'Alta Via della Valmalenco e del sentiero per la bocchetta del Forno si dividono: un'indicazione ci informa che ci dobbiamo staccare, sulla destra, dal sentiero che risale i prati dell'alpe, imboccandone uno che punta in direzione N verso la fascia boschiva. Entriamo così in una macchia di radi larici. Presso una baita diroccata troviamo la deviazione che discende il fianco SO della valle del Muretto, tocca il fondovalle e risale sul fianco opposto all’alpe dell’Oro, intercettando il sentiero Chiareggio-Passo del Muretto. Ignoriamo questa deviazione e proseguiamo. Incontriamo due torrentelli che superiamo. Procediamo in direzione NO. Le indicazioni ci suggeriscono dove varcare il torrente della valle, lasciandolo alla nostra sinistra. Da qui il passo è dato a 2 ore di cammino. Il sentiero prosegue a ridosso del suo fianco settentrionale (quello di destra per chi sale), mentre alla nostra sinistra riconosciamo la cima di Val Bona (m. 3033) ed il monte Rosso (m. 3088). Sempre rimanendo sul fianco settentrionale, il sentiero guadagna quota ed approda ad un secondo pianoro sassoso. Davanti a noi compare la sella su cui è collocato il passo. Quando superiamo l'ultima fascia di rocce, accediamo ad un ampio corridoio, al termine del quale possiamo attaccare la stretta porta del passo. Una scritta, visibile alla nostra destra sul bastione roccioso settentrionale, segnala il rifugio ""Cap. Forno""(m. 2574), in territorio svizzero, a 30’ di cammino. Abbiamo raggiunto il passo dopo circa 3 ore e 30’ (il dislivello è di 1160 metri). Volendo da qui è possibile raggiungere il passo del Muretto in due modi diversi per poi ridiscendere a Chiareggio. O dirigendosi verso N stando sul crinale del confine italo-svizzero, oppure, con una traversata assai più lunga ma più tranquilla, scendendo al rifugio “Cap. Forno” e proseguendo nella discesa fino a raggiungere il punto in cui è possibile tagliare, verso destra, in direzione della valle del Muretto, risalita la quale si guadagna il passo omonimo, tornando infine a Chiareggio sulla comoda pista. Facciamo ritorno a Chiareggio per la stessa via di salita.

GALLERIA IMMAGINI

ELEMENTI DI INTERESSE

Ghiacciaio del Forno

LASCIA IL TUO COMMENTO

Loading ....

COMMENTI

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.