Cima della Rosetta

Val Gerola (Alpi Orobie)
Tipologia : Sentiero di Mezza Montagna
Difficolta : E

Partenza : Bar Bianco
Arrivo : Cima della Rosetta
Dislivello : 650
Durata : 2 h : 30 min

Itinerario Sintetico : Rifugio Bar Bianco - Cima della Rosetta ( m 2156 ) - Alpe Culino - Bar Bianco

Segnavia : 101-124
Cartografia : Cartina Kompass 105 Lecco -Valle Brembana; Cartina Kompass Parco Orobie Valtellinesi;

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE

Raggiunta Morbegno sulla S.S.38 dello Stelvio, seguiamo le indicazioni per la Val Gerola (S.P. 7). Alla fine del paese di Rasura (m. 762), seguendo le indicazioni per Bar Bianco e Alpe Culino, prendiamo un tornante sulla destra che ci immette in Via Costa e continuiamo per la ripida salita. Ad un bivio segnalato, svoltiamo a sinistra in direzione dei maggenghi di Ova, Larice e Ciani. Andando a destra andremmo verso i maggenghi di Corte e Tagliate, dai quali si può salire all'alpe Olano. Facciamo alcuni tornanti e a quota 950 metri circa, sulla destra, vediamo un primo sentiero per il rifugio Bar Bianco (1h e 30’). Noi proseguiamo, tralasciando un’altra strada carrozzabile che si stacca alla nostra destra ancora per Tagliate e Corte. Superiamo poi le località di Larice Bassa e Larice Alta, fino a quota 1300 metri circa, quando la carrozzabile diventa sterrata. Da qui un secondo sentiero sale al rifugio (20’). Noi continuiamo per circa 1 km fino al Bar Bianco, dove parcheggiamo (m. 1510). Alle spalle del rifugio iniziamo a salire per il ripido tracciato (segnavia 124), tralasciamo una deviazione sulla sinistra e superiamo una macchia di larici fino ad intercettare una pista che taglia a mezza costa. Andiamo quindi a destra ed arriviamo alle baite di quota 1646 metri. Lasciamo il tracciato che si dirige sulla sinistra verso l’alpe Culino (ci passeremo al ritorno) e proseguiamo a salire per il ripido prato su di una debole traccia. Raggiungiamo un primo calec (edificio utilizzato dai pastori per ripararsi, avente soltanto le mura perimetrali in sasso, mentre il tetto era costituito da un telo) e poco più sopra intercettiamo la Gran Via delle Orobie (in questa sezione denominata anche Sentiero Andrea Paniga). Andando verso destra nel bosco, direzione N, si raggiungono gli alpeggi Tagliata, Piazza e Legnone, nonché il rifugio della Corte (m. 1250). Noi però continuiamo a salire fino al rudere di un secondo calec. Due tronconi di larice segnati indicano la via. Deviamo leggermente a sinistra e ci immettiamo su di un sentiero evidente che ci porta, con una diagonale a sinistra, ad un dosso superiore. Raggiungiamo in breve la cima della Rosetta (m. 2156; 1h e 30’ dal Bar Bianco). Il panorama è vastissimo: verso NO il vicino pizzo di Olano (m. 2265); verso N tutta la Costiera dei Cech, più a destra in basso, Morbegno; a NE, le cime del gruppo del Masino e, più a sinistra, in secondo piano, il gruppo Scalino-Painale. Scendiamo in direzione SO sino ad una bocchetta che ci immette in un ripido canalone. Oltre il valico, il sentiero lascia il crinale fra le alpi Culino ed Olano e discende tagliando il versante. Su di una mulattiera arriviamo alla parte alta dei pascoli che sovrastano, il già visibile, lago di Culino (m. 1969). Nei pressi della baita vicino al laghetto, prendiamo un largo sentiero che scende in direzione NE e porta ad un cartello segnaletico, dove intercettiamo nuovamente la Gran Via delle Orobie. Procediamo quindi a sinistra, direzione N, seguendo le indicazioni per gli alpeggi Olano-Tagliata-Pizza. Oltrepassiamo un bosco di larici ed approdiamo alla parte alta dell’alpe Culino inferiore. Alle nostre spalle, in direzione S, sul fondo della Val Gerola, vediamo la Valburga, la Valle di Bomino e l’ampia Valle di Pescegallo. Passiamo la Baita del Prato (m. 1715 metri), scendiamo alle due baite incontrate durante la salita (m. 1646) e arriviamo nuovamente al rifugio Bar Bianco. Durata totale dell’escursione: circa 2 ore e mezza.

GALLERIA IMMAGINI

ELEMENTI DI INTERESSE

Lago di Culino; Cima della Rosetta;

LASCIA IL TUO COMMENTO

Loading ....

COMMENTI

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.