Corno Stella

Val Madre (Alpi Orobie)
Tipologia : Sentiero di Alta Montagna
Difficolta : EE

Partenza : Arale
Arrivo : Corno Stella
Dislivello : 1020
Durata : 6 h : 30 min

Itinerario Sintetico : Arale - Passo Val Cervia - Corno Stella - Arle

Segnavia : 214
Cartografia : Cartina Kompass 105 Lecco -Valle Brembana; Cartina Kompass 104 Alpi Orobie Bergamasche; Cartina Kompass Parco Orobie Valtellines

DESCRIZIONE DELL'ESCURSIONE

Sulla S.S. 38 da Morbegno verso Sondrio, all’altezza di San Pietro Berbenno deviamo a destra per Colorina. Da questa, dirigendoci verso E, arriviamo in breve a Cedrasco dove, dopo esserci muniti del permesso comunale, prendiamo una carrozzabile che sale sul fianco orientale della Val Cervia e permette di raggiungere i Fienili di Arale (m. 1560). Questi sono raggiungibili anche a piedi da Cedrasco passando per i prati delle Foppe, per i fienili Bratta e dei Campelli e, infine, per Pradello (1230 metri di dislivello; 3h e 30’ ca.). Da Arale proseguiamo su una strada sterrata in piano verso S fino ad un bivio, dove prendiamo a destra e scendiamo verso il torrente Cervio. Qui andiamo avanti sulla strada ad uso agro-silvo-pastorale (segnavia 214), guadagnando a poco a poco quota. Guadiamo il torrente e proseguiamo a salire sul versante orografico di sinistra della valle. In fronte a noi, in fondo alla valle, è già visibile il Corno Stella (m. 2621). Superiamo alcune baite ed arriviamo alla baita superiore di Val Cervia (m. 1910), mentre sul lato opposto della valle vediamo la baita Pessòlo di Stavello (m. 1905), dove passa la Gran Via delle Orobie che porta in Val del Livrio attraverso il Passo del Tonale (m. 2346). Dalla baita continuiamo a salire gradualmente verso S fin sotto il Passo di Valcervia (m. 2318), che infine raggiungiamo con una lunga traversata verso SE. Ci affacciamo sugli impianti sciistici di Foppolo e della Val di Carisole (Orobie Bergamasche). Percorrendo una mulattiera, scendiamo in direzione S al sottostante Lago Moro (m. 2235), dal quale raggiungiamo una pista proveniente da Foppolo che in breve diventa un sentiero segnalato. Seguendo questo in direzione NE, saliamo un crinale erboso secondario fino a quota 2500 metri circa. Percorrendo la cresta occidentale del Corno Stella raggiungiamo la vetta di quota 2621 metri, dopo aver camminato per circa 3 ore e 30’ (se siamo partiti da Arale). Il panorama sulle Alpi Centrali è eccezionale. Facciamo poi rientro alla macchina per la stessa via di salita.

GALLERIA IMMAGINI

ELEMENTI DI INTERESSE

Passo di Tonale; Passo di Valbona;

LASCIA IL TUO COMMENTO

Loading ....

COMMENTI

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.