Urgiada o Dýmega

dalla Valtellina
Tipologia :
Minestre
Preparazione :

Cottura :

Difficoltà :


Vedi anche :



INGREDIENTI

Per 4 persone.

  • 500 gr. di orzo perlato
  • 300 gr. di cotenne (orecchie, muso e altre parti non utilizzate) di maiale
  • 50 gr. di burro
  • 2 spicchi di aglio
  • 150 gr. di parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE

Cos'è :

Si tratta di una minestra che in passato veniva considerata un piatto "dei ricchi" in quanto soltanto loro potevano permettersi di macellare il maiale per prepararla.
Durante la macellazione dell'animale le parti non utilizzate per la produzione dei salumi (muso, coda, orecchie, ossa) venivano messe a bollire in una capiente pentola a cui veniva aggiunto l'orzo.
Se ne producevano così enormi quantitativi; il giorno stesso della macellazione dell'animale tutto il vicinato veniva invitato a consumarla, la quantità rimanente veniva poi consumata nel giro di parecchi giorni (anche 20) conservandola in mastelli e riscaldandola di volta in volta.

Come si prepara :

Spalmate il fondo di una pentola con dell'aglio e riempitela di acqua che porterete ad ebollizione.
Versatevi il burro, le cotenne tagliate a pezzetti e l'aglio sminuzzato; lasciate cuocere per qualche minuto, indi aggiungete l'orzo (precedentemente ammollato in acqua per circa 12 ore) e lasciate cuocere per circa 45 minuti.
Spolverate con il parmigiano grattugiato e servite.

GALLERIA IMMAGINI

LASCIA IL TUO COMMENTO

Loading ....

Per procedere occorre essere utenti registrati, inserisci i tuoi dati:

Oppure Registrati.